Agape

di Marco

Esplodono urla
tra le mura domestiche
e nessuno ci salverà
da queste dipendenze e macchinazioni,
piangi pure se desideri
forse t’ho ferito?
Volevo amarti
penetrarti sopra il tavolo
non hai voluto
t’ho ferito!

Annunci