Personificazione

di Marco

A ritroso in ciò che vediamo
luci e ombre
immensità frastagliate,
giungono urla
sembra quasi la nuova Babele,
nella metropoli ramificata
ove districarsi è impossibile,
arti legati
alcuni vengon spezzati,
la nuova politica illusoria
in un oceano poliforme.

Annunci