Uomini

di Marco

Foglie
cadono

ed è primavera

Ma l’autunno
permane

in noi

che siam
fragili
sottili ombre
stagliate
all’infinito

Annunci