di Marco

Nell’avvenire
scorgo
non più
futili azioni