Opera in sé

di Marco

Rimango attonito
in disparte,
seppur cullato da queste note
malleabile pare la mia anima
che tutto assorbe
e sputa un attimo dopo.
Non concepisco
l’atavica necessità
di valori ed ideali comuni,
in questa fallace epoca
di rimpianti e sguardi assenti,
mentre un motto permane,
deleterio
nell’immaginario comune:
“Historia magistra vitae”

Annunci