Direzioni Diverse

A chi mai leggerà, dormirà e vivrà.

Tag: costruzioni

Carie

Ho trascorso

notti urlanti sui tuoi sentimenti,
segmenti estemporanei
che ottenebravano la vista.
Ho implorato

perdono per parole
che m’hai ho donato,
al tuo magnanimo essere.
Ho ascoltato

diurni lamenti
che laceravano le pareti,
sbriciolavano le costruzioni.
Ho dimenticato

le tue più care necessità,
evitando i tuoi occhi
che imploravano carità.

Annunci

Distacco

Nell’aria malsana
smarrimento,
un eterno inganno perpetuato
rivive ogni istante
soffoca il respiro
blocca le parole.
Illusione alle fondamenta
aleggiano costruzioni
sbilenche e pericolanti,
s’odono passi lontani
e la gente mormorar.