Direzioni Diverse

A chi mai leggerà, dormirà e vivrà.

Tag: Moribondo

Considerazioni

Schiere d’uomini
bramano il poeta,
che dolcemente allieta
tutto ciò che sfiora.
Idolatrato allo stremo
fugge, fugge lontano
quel moribondo
generatore di versi,
malizioso
fugacemente bacia
quelle gote
e dal desiderio
nascon profonde cicatrici,
ossessiva bramosia
inanellata nella malinconia.

Annunci

Pancreas

Guardami ora
ragazza vergine,
nudo e inerme
dolorante
piegato dal dolore
quasi moribondo.
Guardami ora.